lunedì 24 giugno 2013

LA PROTESTA una fiaba italiana


Sabato 29 giugno, vento di Protesta a San Vito di Leguzzano!
Una fiaba italiana narrata dalla pugliese Ballata dei Lenna 


Se c’è una cosa che fa davvero paura, più del pagliaccio del film It e delle punture di zecca, più del dentista e del conto del dentista, quella cosa è: il futuro. “L’ottimismo è il sale della vita!” diceva un vecchietto in una pubblicità, ma se il suo amico Gianni avesse avuto vent’anni gli avrebbe risposto: “Nonno, lo sai tu com’era il Boom? Ecco, io so solo com’è lo Splat!”

Sabato 29 giugno alle 21.30, TEATROtraiPIEDI inaugura una nuova tappa all’interno del proprio itinerario, proponendo a San Vito di Leguzzano LA PROTESTA - una fiaba italiana della compagnia pugliese La Ballata dei Lenna, sotto la conduzione di Michele Santeramo: 
in questo tempo di confusione e spaesamento, tre giovani cercano il loro spazio per farsi sentire. Nessuno glielo concede, dunque se lo prendono. Dimostrano di essere vivi, per restare aggrappati almeno alla speranza. Perché è di quella che abbiamo bisogno… o no?

Lo spettacolo, organizzato in collaborazione con il Comune di San Vito di Leguzzano, si terrà presso la Corte Priorato-Gandin (via Roma 19) o, in caso di pioggia, al Circolo Arci (in via Pecori Girardi, 22). L’entrata, come sempre, è gratuita.




Cantare all’Amore”: un LaboratoriotraiPiedi con la Ballata dei Lenna

Venerdì 28 e sabato 29 giugno, presso l’ex Sala Civica di San Vito di Luguzzano (in via Mons. Snichelotto, 12), si terrà il laboratorio teatrale di recitazione e drammaturgia “Cantare all’amore”.
Ma che cos’è l’amore? Ce n’è ancora? Come possiamo di questi tempi raccontarlo? Il laboratorio teatrale di ricerca espressiva attorno al tema del sentimento popolare più discusso. Un percorso tra le storie della quotidianità, nel mondo dell’immaginazione, attraverso la sfera della creatività, che poterà il gruppo a stendere pezzi teatrali che verranno poi lavorarti e messi in scena.

ORARI: venerdì 28/6 dalle 18,30 alle 23,30
sabato 29/6 dalle 11.00 alle 15.00

COSTO: 50 euro

La Ballata dei Lemma, che propone il laboratorio, è formata tre attori pugliesi, diplomati alla Civica Accademia D’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine, che stanno attraversando l’Italia con il progetto La ballata in tour/la Protesta, proponendo una serie di laboratori, un cantiere teatrale aperto in collaborazione con numerosi enti e associazioni. Il progetto è realizzato e sostenuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Dipartimento della Gioventù.

Nessun commento:

Posta un commento